Software per la classificazione dei veicoli

Tutte le macchine guidate dall´uomo, di qualsiasi modello, che circolano su strada sono considerate veicoli e ad esse si applicano le norme del Codice Della Strada.

Fanno eccezione quelle per uso di bambini o di invalidi. Veicoli come un ciclomotore, le moto, automobili, autocarri e tutti gli altri mezzi di trasporto appartengono a diverse categorie che rientrano un’unica classificazione.

Gli impianti di riconoscimento della targa degli autoveicoli che utilizzano il nostro software sono in grado di eseguire la lettura e la classificazione dei mezzi in base alle classi di appartenenza, riuscendo, così, a fornire tutte le informazioni relative.

Veicoli a quattro ruote, moto o autocarri: nessun mezzo di trasporto è immune da Traffic Scanner! Contattaci per saperne di più: il nostro software è disponibile a livello nazionale!

La classificazione dei veicoli secondo il Codice della Strada

I veicoli a motore e quelli privi di motore sono suddivisi in classi in base alle principali caratteristiche tecniche che caratterizzano il veicolo stesso.

Le norme relative alla classificazione dei veicoli contenute nel Codice della Strada Nazionale devono essere coordinate con le norme UE

I veicoli, secondo la classificazione tradizionale del CDS, si distinguono in:

–  veicoli senza motore,

–  ciclomotori,

–  motoveicoli,

–  autoveicoli,

–  filoveicoli,

–  rimorchi,

–  macchine agricole,

–  macchine operatrici,

–  veicoli con caratteristiche atipiche.

Il report sulla classificazione dei veicoli

Il report riguardante la classificazione dei veicoli redatto da Traffic Scanner presenta due grafici ad anello.

Il primo indica la percentuale dei veicoli categorizzati come autovetture rispetto a quelli categorizzati come “altre tipologie di veicoli”, mentre nel secondo viene esposta la parte “altre tipologie di veicoli” indicando quattro sottocategorie: ciclomotori, motociclette e camion con e senza rimorchio.

Insieme ai due grafici vi è una tabella con tutte le informazioni in merito al tipo di veicolo e al numero di passaggi nei pressi del dispositivo che registra le riprese.

Ad oggi l’utilizzo di questa strumentazione cresce sempre di più, perché, oltre alla sua grande utilità, presenta una grande facilità d’uso ed è un ottimo supporto per il controllo e la classificazione dei veicoli in transito in una determinata zona.

Puoi trovare Traffic Scanner in tutta Italia: contattaci per ricevere ulteriori informazioni!